4 SEMPLICI RIMEDI AI CAPELLI GRASSI!

By DENISE CAMPAGNA

CAPELLI GRASSI: RIMEDI

capelli grassi sono un bel fastidio, bisogna ammetterlo: lavarsi i capelli praticamente tutti i giorni, cercare sempre nuove acconciature per cercare di mascherare il problema e passare le giornate con il pensiero fisso di apparire sciatti e poco curati.

Questo problema, naturalmente, colpisce sia le donne che gli uomini, anche se su questi ultimi il problema si nota di meno, dato che spesso portano i capelli molto corti aiutando la cute a respirare.

I 4 rimedi che abbiamo trovato al fastidiosissimo “effetto unto” dei capelli grassi sono semplici e senza costi aggiuntivi, naturali e pratici e potranno se non risolvere, attenuare notevolmente il tuo problema.

Eh sì, il problema comincia infatti proprio dalla cute. Scoprirai che per renderli morbidi, luminosi e in salute, ti bastano i prodotti giusti e qualche altro piccolo accorgimento.

PERCHE' HO I CAPELLI SEMPRE UNTI?

Prima cosa da sapere: i capelli non sono grassi per loro natura, ma lo diventano per colpa della cute! Si tratta di un eccesso di sebo della pelle che va a distribuirsi sul capello, rendendolo così unto.

Per una lunga serie di motivi – tra cui cattiva alimentazione, ansia e stress, predisposizione genetica oppure l’abuso di tinture chimiche aggressive e l’uso di prodotti detergenti sbagliati – le ghiandole sebacee e sudoripare dei follicoli piliferi (da cui spunta ogni nostro capello) vanno in super-produzione.

La ghiandola sudoripara ha il compito di idratare e regolare la temperatura, producendo acqua, mentre la ghiandola sebacea produce sebo; le due, insieme, sono responsabili della creazione del manto idrolipidico, che idrata e protegge la cute.

Quando l’una o l’altra sostanza sono in eccesso, per le cause che abbiamo descritto prima, ci ritroviamo con capelli grassi e unti.

ECCO 4 SEMPLICI AZIONI PER ATTENUARE IL PROBLEMA:

Anche se sembra un contro senso, per gestire i capelli grassi il rimedio più utile è quello di diminuire la frequenza del lavaggio.

Il film idrolipidico ci mette infatti soltanto mezz’ora a rigenerarsi, dopo che lo abbiamo “distrutto” con la detersione. Questo significa che se lavi i capelli molto spesso – o addirittura tutti i giorni – in realtà non stai diminuendo la presenza del sebo sulla tua cute, ma, anzi, stai stimolando le ghiandole a produrre un eccesso di sebo per compensare la tua azione.

Oltre a questa regola aurea, prova a seguire dei piccoli accorgimenti elencati di seguito:

  1. Prima dello shampoo, attiva la circolazione del cuoio capelluto con un massaggio leggero e veloce.
  2. Una volta ogni tanto, invece, è bene passare dal vostro parrucchiere di fiducia per il trattamento scalp: si tratta di un trattamento esfoliante detox, che aiuta a riequilibrare l’epidermide liberandola dal sebo in eccesso.
  3. Asciuga i capelli a testa in giù e cerca di dargli più volume possibile quando fai la piega: allontana insomma il più possibile i capelli dalla cute, in modo che assorbano poco sebo.
CAPELLI GRASSI RIMEDI

La scelta di un rimedio naturale ai capelli grassi, è fondamentale. Non lasciarti ingannare da shampoo aggressivi che dicono di “sgrassare” la cute: insieme ai lavaggi troppo frequenti sono una delle cause dell’eccesso di sebo.

Quello che serve per te e i tuoi capelli è invece uno shampoo per capelli grassi, che aiuti a normalizzare la produzione di sebo.

Prova a seguire i nostri consigli per qualche tempo. In fondo per risolvere il problema dei capelli grassi non serve fare chissà cosa, basta conoscere il problema e agire sulle cause, non solo mitigando un aspetto che non piace, ma agendo alla…radice!

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo: “8 cibi da portare a tavola per una pelle perfetta“.

Scroll to Top